News

POLIZIAMODERNA MAGGIO 2022 – IO SONO NO MAFIA

Al servizio del Paese

Momenti veramente speciali sono stati quelli che hanno caratterizzato il 170° Anniversario della fondazione della Polizia di Stato, e che soprattutto hanno segnato il ritorno negli spazi aperti delle diverse città, in mezzo ai cittadini dopo le difficoltà segnate dalla pandemia. Tanti gli appuntamenti di quest’anno e, in particolare, l’emissione di

Scena del crimine

«Siamo qui in Ucraina perchè questa è una scena del crimine. Abbiamo motivi ragionevoli per credere che vengano commessi crimini all’interno della giurisdizione della Corte penale. Dobbiamo dissolvere la nebbia della guerra per arrivare alla verità». Queste le parole del giudice britannico Karim Asad Khan, procuratore capo della Corte pena

Fuga dall’inferno

I numeri, nella loro freddezza sono altrettanto precisi e, purtroppo, parlano chiaro: secondo fonte Unhcr sarebbero oltre 5 milioni di persone che, dall’inizio di quella che Vladimir Putin ha definito “operazione speciale” (per favore chiamiamola col suo nome, ossia “guerra”), sono state costrette a lasciare le proprie case, la propria terra e

Mappe di memoria

All’indomani dei grandi attentati di mafia del 1992, Palermo si tappezzò di “lenzuoli bianchi” esposti sui balconi, simboli della lotta alla mafia: facevano da quinta ai fiumi di gente che urlava dolore e rabbia e che scendeva in piazza per la sete di verità e giustizia, formando interminabili catene umane. Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e mo

Nuove frontiere dell’essere

Giovani che affermano il loro essere la negazione della mafia: Poliziamoderna ha scelto questa straordinaria immagine piena di speranza in copertina come espressione del Trentennale delle stragi di Capaci e Via d’Amelio a Palermo delle cui celebrazioni diamo anticipazione in questo numero. Ricordare le persone uccise da quelle tremende esplosioni e i valori per i quali ha

Puntare su una presenza più assidua dello Stato nel territorio, utilizzando la tecnologia e un maggiore impiego razionale delle forze dell’ordine. È questo il metodo applicato a Palermo, città metropolitana dai mille problemi e centro di un grosso fenomeno di integrazione multiculturale, che, con il passare degli anni, acquisisce un ruolo sempre pi&ug

Medaglia storica

Continua la stagione d’oro del curling italiano: dopo Europei e Olimpiadi, gli azzurri salgono sul terzo gradino del podio anche ai Mondiali maschili di Las Vegas, battendo sul ghiaccio della Orleans Arena i padroni di casa degli Stati Uniti. All’Italia mancava soltanto la medaglia iridata e nell’impresa è riuscito il quartetto maschile composto dall&rs

La pistola a impulsi elettrici

1. Introduzione  di Vittorio Lapolla* La l. 146/2014 ha demandato a un decreto del ministro dell’Interno l’avvio della sperimentazione della “pistola elettrica Taser” da parte dell’Amministrazione della pubblica sicurezza – con le necessarie cautele per la salute e l’incolumità pubblica e secondo principi di precauzione e pr

I volti del fagotto

Ricco di possibilità espressive, il fagotto, strumento a fiato appartenente alla famiglia dei legni, è presente nell’organico della Banda con due unità. Anche questa volta sono gli stessi musicisti a guidarci alla scoperta delle sue caratteristiche e del suo ruolo all’interno della formazione musicale della polizia. In particolare la prima parte

In nome della legge

CASSAZIONE CIVILE Protezione internazionale – Protezione umanitaria – Integrazione sociale nel Paese di accoglienza – Valutazione comparativa con la situazione del richiedente nel Paese d’origine – Criteri – Rimpatrio nel Paese d’ origine – Compromissione della vita privata e familiare ex art. 8 Cedu – Rilevanza Le Sezioni U

fonte: www.poliziamoderna.poliziadistato.it

Altre news

19 LUGLIO 1992

Un’altra strage di mafia insanguina la terra sicula. Di nuovo un magistrato, simbolo della lotta alla mafia, che viene barbaramente ucciso davanti all’abitazione della madre,

Continua

POLIZIAMODERNA giugno 2022

Esserci sempre e vicini alla gente Ventuno tappe serrate partendo dal profondo Sud fino ad arrivare al profondo Nord.Migliaia di chilometri macinati sotto sole e

Continua